Cosa fare in modo che il mio cane non abbia parassiti interni

I parassiti possono influenzare l'apparato digerente, polmonare, circolatorio. Per tenere il cane lontano da loro, è necessario sverminarlo periodicamente. La sverminazione sarà effettuata ogni 3 mesi per tutta la vita dell'animale (in via preventiva) e secondo prescrizione veterinaria. I farmaci che attaccano questi parassiti devono essere alternati, poiché ognuno è specifico per un certo tipo di essi. Nel seguente articolo spiegheremo cosa dovresti fare per tenere lontani i parassiti dal tuo cane.

Potrebbe interessarti anche: Come sapere se il mio cane ha dei parassiti Passaggi da seguire:

uno:

L'analisi delle feci dovrebbe essere eseguita almeno una volta all'anno, ea maggior ragione se l'animale vive o visita luoghi a rischio di contagio, cioè se sono presenti bovini o cani non controllati.

Due:

Esiste una malattia di particolare importanza che si manifesta attraverso un parassita interno : la leishmaniosi . I sintomi sono: diradamento, crescita delle unghie, naso secco, capelli opachi

3:

I vermi intestinali sono difficili da rilevare poiché i sintomi non si vedono nel cane fino a quando l'infestazione non è avanzata. E inoltre, la maggior parte di loro non può essere vista nelle feci, "ad occhio nudo", solo una piccolissima percentuale è visibile all'occhio umano. Ma il fatto che non li vediamo non significa che non ci siano, vengono rilevati attraverso un'analisi delle feci.

4:

In primavera e in estate, a partire dalle otto di sera, applicare un repellente per zanzare sul collo dell'animale , dove non può essere leccato, o portarlo in casa, poiché è nelle ore del crepuscolo e di notte, quando questo tipo di zanzara è attivo.

5:

Tienine conto soprattutto se vivi nell'area mediterranea o ci vai in vacanza con il tuo cane, poiché la malattia è endemica in quella zona.

6:

Per eliminare i parassiti interni ci sono in commercio molti prodotti che eliminano i parassiti intestinali, ad esempio: Panacur per i cuccioli e Drontal o Milbemax per i cani adulti). I prodotti commerciali sono disponibili in compresse, sciroppi e paste. L'importante è utilizzare un prodotto che copra il massimo tipo di vermi possibile. La persona migliore per consigliarti il ​​prodotto giusto per il tuo cane è il tuo veterinario.

7:

Per prevenire la diffusione dei parassiti interni si consiglia:

  • Raccogli sempre le feci del tuo cane e buttalo via.
  • Impedire ai bambini di mettersi i giocattoli o le mani in bocca quando giocano nel parco, soprattutto se l'area è frequentata da cani.
  • Impedire agli animali domestici di accedere alle aree di gioco.
  • Lavati le mani dopo aver toccato o accarezzato un cane.
  • Lavate le verdure crude prima di mangiarle.
  • Non dormire con il tuo cane e non lasciare che ti lecchi, a meno che non sia molto ben sverminato.
  • Sverminare bene il tuo cane significa trattarlo ogni 3 mesi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa fare in modo che il mio cane non abbia parassiti interni , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Consigli

  • Sverminare il tuo animale è importante perché i parassiti sono un rischio per lui.

Related Stories

Llegir més:

Trattamento della malattia infiammatoria intestinale nei cani

Una delle malattie più comuni nei cani ha a che fare con una...

Sintomi e trattamento dell’insufficienza cardiaca nei cani

I problemi cardiaci nei cani sono più comuni di quanto si pensi, specialmente...

Sintomi di allergia alimentare nei cani – 7 passi

Pensi che il tuo cane non si senta bene? Proprio come le persone...

Sindrome di Cushing nei cani: sintomi e trattamento

I cani, come gli esseri umani, sono soggetti a determinate malattie, dovute a...

Un cane con diarrea può essere deworm?

Sverminare il tuo cane è qualcosa che non puoi lasciar andare e che...

La leishmaniosi dai cani agli umani è diffusa? –...

La leishmaniosi o leishmaniosi canina è una delle malattie più comuni nei cani...