Come trattare l’ansia nei gatti – 6 passi

Se hai rilevato che il tuo gatto soffre di ansia , è tempo di adottare misure per curare questo stato che può danneggiare la salute del tuo animale domestico. L'ansia è un disturbo che può insorgere per vari motivi e una volta individuati i primi sintomi, è importante prestare attenzione al proprio gatto per capire l'origine di questo problema di salute e trovare una soluzione. Su questo website.com ti diciamo come trattare l'ansia nei gatti .

Potrebbe interessarti anche: Come trattare la cistite nei gatti Passaggi da seguire:

uno:

Per trattare l'ansia in un felino , la cosa più consigliata ed efficace da fare è utilizzare tecniche di modifica del comportamento e cambiamenti nell'ambiente. La chiave è identificare la causa dell'ansia, quindi sarà necessario raccogliere una storia dettagliata per scoprire il motivo dello stress ambientale al fine di eliminarlo o mitigare l'influenza negativa che ha sul tuo gatto.

Su questo sito web ti aiutiamo a sapere se il tuo gatto ha l'ansia.

Due:

Devi fornire uno spazio molto completo per il tuo gatto dove può riposare e muoversi in aree sopraelevate all'interno della casa. Ci sono molte opzioni per stimolare il tuo gatto: puoi montare un tiragraffi, costruire una scala per il muro, piattaforme rialzate con amache, tiragraffi su cui arrampicarsi, sono solo alcune delle divertenti opzioni per il tuo gatto.

Devi motivare il tuo gatto a cercare cibo, in particolare cibo umido. Di tanto in tanto prende in mano il suo cibo preferito, lo nasconde in una zona della casa con dispenser per stimolare la sua curiosità e inizia a seguirlo. Puoi anche incoraggiare il suo istinto di caccia mettendo il cibo in una scatola di cartone bucata, attraverso la quale il tuo felino può cacciare il suo cibo.

Questo tipo di routine ti aiuterà a rimanere attivo e a razionare il cibo se il tuo gatto è in sovrappeso. Se c'è più di un gatto, dovrebbe esserci sempre una scatola o un distributore per animale.

3:

Un'altra tecnica per curare l'ansia di un gatto è quella di avere sempre acqua fresca e pulita disponibile in vari punti della casa. Dovresti mettere l'acqua in ciotole larghe affinché il tuo gatto possa bere comodamente. Se al tuo felino piace anche bere dal rubinetto, ti consigliamo vivamente di comprargli una fonte d'acqua che lo farà impazzire completamente e per di più stimolerai la sua curiosità in modo che beva di più.

Dovresti anche avere uno o più tiragraffi a casa nelle aree in cui il tuo gatto trascorre più tempo, specialmente vicino alle aree in cui riposa o dorme. La sua lettiera dovrebbe essere pulita , accessibile e lontana da cibo e acqua. Ed è importante utilizzare sabbia che non ha odore e si agglutina.

Su questo sito ti aiutiamo a scegliere i giocattoli per un gatto.

4:

Un'altra chiave per curare l'ansia del tuo gatto è mantenerlo attivo e incoraggiare le sue abitudini di gioco. Dovresti dargli nuovi giocattoli e, se possibile, mai allo stesso tempo, così darai un intrattenimento costante e frequente al tuo felino, così non si annoierà mai e sarà molto stimolato. È interessante acquistare giocattoli con erba gatta per incoraggiare la loro attività e interesse.

Un consiglio che possiamo darti è quello di evitare di entrare in contatto eccessivo con il tuo animale domestico. Devi lasciare che il tuo felino decida il contatto che vuole mantenere con te . Ci sono gatti che amano le carezze e altri meno; Devi rispettare il loro spazio e il loro desiderio di essere in contatto o meno. Il periodo di socializzazione dei gatti con l'uomo va dalla seconda settimana di vita all'ottava, se in quel momento il gatto non ha avuto molti contatti umani, può costare molto di più essere maneggiato e tollerarlo di meno.

5:

Oltre alle tecniche per modificare l'ambiente, anche i feromoni sono molto efficaci . L'applicazione di feromoni F3 sintetici nell'ambiente in cui vive il gatto è un rimedio ampiamente utilizzato per trattare l'ansia e lo stress.

Di solito esiste in formato diffusore e spray, se usi il diffusore devi collegarlo nella stanza più grande della casa e quando il tempo passa sostituirlo; Se usi lo spray, lo applicherai come deodorante per ambienti più volte al giorno nelle zone della casa che ritieni necessarie. I feromoni sono molto pratici quando il tuo gatto sta per essere separato da te per diversi giorni e quindi evita il possibile stress.

6:

Un altro modo per trattare l'ansia è con i farmaci ansiolitici . Questa opzione dovrebbe essere sempre l'ultima perché sia ​​i feromoni che i cambiamenti nell'ambiente di solito hanno ottimi risultati. Somministrare farmaci per via orale al tuo gatto per lunghi periodi di tempo è complesso, specialmente nei gatti che soffrono di stress. In effetti, somministrare farmaci è di per sé un atto che provoca molto nervosismo nei gatti e può peggiorare le condizioni del tuo gatto.

Ci sono molti farmaci in commercio per curare l'ansia e la durata è variabile e dovrebbero sempre essere prescritti da un veterinario:

  • Tra 0 e 3 settimane serve a regolare, se non è stata effettuata la terapia comportamentale.
  • Tra 3 e 6 settimane gli effetti si stabilizzano.
  • Con più di 6 mesi, i modelli cognitivi vengono agiti a un livello molto più profondo, sebbene possano esserci ricadute nei casi cronici.

In generale, si consiglia tra 1 e 3 mesi per iniziare a notare qualsiasi tipo di miglioramento. Per quanto riguarda i farmaci, è una questione che dovresti discutere con il tuo veterinario di fiducia, che valuterà il periodo di trattamento appropriato e i farmaci necessari.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come trattare l'ansia nei gatti , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Related Stories

Llegir més:

Trattamento della malattia infiammatoria intestinale nei cani

Una delle malattie più comuni nei cani ha a che fare con una...

Sintomi e trattamento dell’insufficienza cardiaca nei cani

I problemi cardiaci nei cani sono più comuni di quanto si pensi, specialmente...

Sintomi di allergia alimentare nei cani – 7 passi

Pensi che il tuo cane non si senta bene? Proprio come le persone...

Sindrome di Cushing nei cani: sintomi e trattamento

I cani, come gli esseri umani, sono soggetti a determinate malattie, dovute a...

Un cane con diarrea può essere deworm?

Sverminare il tuo cane è qualcosa che non puoi lasciar andare e che...

La leishmaniosi dai cani agli umani è diffusa? –...

La leishmaniosi o leishmaniosi canina è una delle malattie più comuni nei cani...