Come sapere se il mio cane ha congiuntivite – 5 passi

Immagine: pixabay.com

La congiuntivite canina è una condizione oculare causata dall'infiammazione e, nei casi peggiori, dall'infezione della membrana interna che copre le palpebre. A seconda dello stato della patologia, individuarla può essere più o meno semplice. In ogni caso, è sempre importante portare il nostro cane dal veterinario per esaminarlo e iniziare il trattamento appropriato il prima possibile. Continua a leggere questo articolo su questo sito e scopri come sapere se il tuo cane ha la congiuntivite .

Potrebbe interessarti anche: Perché il mio cane ha gli occhi gonfi e cosa devo fare Passaggi da seguire:

uno:

Una delle cause più comuni di congiuntivite canina è l'intrusione di corpi estranei nell'occhio del cane, come polvere, sabbia, ecc. Tuttavia, non è l'unico. Altri motivi che causano la comparsa della congiuntivite possono essere:

  • Penetrazione negli occhi di shampoo o altri agenti irritanti, come la colonia
  • una reazione allergica
  • Ulcere causate da traumi
  • Mancanza di produzione lacrimale
  • Una malformazione palpebrale
  • Infezioni sia virali che batteriche
  • Cimurro o epatite canina, entrambi presentano congiuntivite come primi sintomi

Allo stesso modo, razze come lo Shar Pei, con un elevato numero di rughe sulla pelle, possono causare la comparsa di congiuntivite quando queste rughe non vengono curate adeguatamente o, nella zona degli occhi, sono più abbondanti di quanto dovrebbero.

Due:

Uno dei primi sintomi della congiuntivite canina è la difficoltà ad aprire gli occhi. Tieni presente che questo tipo di patologia non deve necessariamente verificarsi in entrambi gli occhi. Ciò significa che è possibile che solo uno dei due sia chiuso. Naturalmente, la congiuntivite si diffonde molto rapidamente e, se non si rimedia, probabilmente finirà per colpire l'altro occhio.

Immagine: pixabay.com

3:

Un altro sintomo è il rifiuto della luce . Conjunctivis fa sì che il cane colpito non tolleri la luce solare, quindi cercherà le aree più scure della casa o, almeno, meno illuminate.

4:

Nei casi più lievi di congiuntivite canina si produce uno scarico acquoso e incolore. In altre parole, il cane colpito ha gli occhi eccessivamente lacrimosi. In molti casi, la congiuntivite produce un forte prurito agli occhi del cane e, quindi, si gratta costantemente. È importante non lasciarlo graffiare, poiché può finire per danneggiarsi gli occhi e causare lesioni sia interne che esterne.

5:

Nei casi più gravi, il cane con congiuntivite presenterà una secrezione purulenta verdastra o giallastra. Prendersi cura degli occhi del nostro cane è fondamentale per prevenire la comparsa di questo tipo di malattie. Se pensi che il tuo cane possa soffrire di congiuntivite, non esitare ad andare dal veterinario per iniziare il trattamento. Tuttavia, per ampliare le tue informazioni, in questo articolo ti spieghiamo come trattare la congiuntivite del tuo cane.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se il mio cane ha la congiuntivite , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Related Stories

Llegir més:

Trattamento della malattia infiammatoria intestinale nei cani

Una delle malattie più comuni nei cani ha a che fare con una...

Sintomi e trattamento dell’insufficienza cardiaca nei cani

I problemi cardiaci nei cani sono più comuni di quanto si pensi, specialmente...

Sintomi di allergia alimentare nei cani – 7 passi

Pensi che il tuo cane non si senta bene? Proprio come le persone...

Sindrome di Cushing nei cani: sintomi e trattamento

I cani, come gli esseri umani, sono soggetti a determinate malattie, dovute a...

Un cane con diarrea può essere deworm?

Sverminare il tuo cane è qualcosa che non puoi lasciar andare e che...

La leishmaniosi dai cani agli umani è diffusa? –...

La leishmaniosi o leishmaniosi canina è una delle malattie più comuni nei cani...