Come sapere se il mio cane ha affiliati

Immagine: photospix.com

La filariosi canina , meglio nota come filariosi cardiopolmonare, è una delle malattie più comuni nei cani. Si tratta di una malattia parassitaria, in quanto prodotta dall'insediamento e riproduzione all'interno del cuore di un nematode appartenente alla specie Filaria , Dirofilaria immitis. Questo verme si trova nella parte destra del cuore e dei vasi sanguigni polmonari e può persino causare la morte del cane. È molto importante rilevarlo in tempo per iniziare un trattamento che pone fine ai vermi. Per questo motivo, in questo articolo su questo sito , ti mostriamo come sapere se il tuo cane ha la filariosi cardiopolmonare .

Potrebbe interessarti anche: Ivermectina per cani: che cos'è, a cosa serve e Indice di dose

  1. Cos'è la filariosi canina?
  2. Come si diffonde la filariosi cardiopolmonare?
  3. I sintomi della filariosi canina
  4. Cura della filariosi cardiopolmonare per cani
  5. Come prevenire la filariosi canina

Cos'è la filariosi canina?

La filariosi canina è una malattia parassitaria in cui il verme Dirofilaria Immitis si insedia nel ventricolo destro del cuore e dei vasi sanguigni polmonari e si riproduce, ostruendo il flusso sanguigno. Questo verme arriva attraverso il sangue ai tessuti e alle sedi intermedie, dove si sviluppa, poiché non viene trasmesso all'animale nella sua forma adulta ma cresce al suo interno, si riproduce e, infine, passa al cuore. L'intero processo può richiedere tra 85 e 120 giorni.

Il verme adulto può vivere tra i cinque ei sette anni all'interno del cane e si nutre di sostanze nutritive che ruba attraverso la circolazione sanguigna dell'animale. La filariosi cardiopolmonare può raggiungere una lunghezza compresa tra 15 e 30 centimetri. Il problema più grande con questa malattia si trova nel numero totale di vermi ospitati nel cane, poiché in infezioni estreme sono stati trovati più di 100 vermi in un singolo cane.

Come si diffonde la filariosi cardiopolmonare?

La filariosi cardiopolmonare si trasmette al cane attraverso una zanzara del genere Culex, Aedes o Anopheles, poiché solo queste specie possono trattenere al suo interno la larva della microfilaria. Detta zanzara preleva il sangue di un cane infetto, assorbendo così la forma più giovane del parassita filariale. Una volta all'interno della zanzara, le larve si svilupperanno in vermi immaturi nelle prossime due o tre settimane. Trascorso questo tempo, quando la zanzara si nutre di nuovo di un cane sano, introdurrà il verme nel suo flusso sanguigno, infettandolo con la filariosi cardiopolmonare.

La femmina di questo verme riproduce e alleva all'interno del cane le cosiddette microfilarie, che circolano nel sangue fino allo sviluppo. In generale i cani che rischiano di essere morsi sono quelli che vivono o frequentano zone con climi umidi , ideali per la sopravvivenza della zanzara.

I sintomi della filariosi canina

Sfortunatamente, la filariosi canina sviluppa la maggior parte del danno prima di rilevare qualsiasi sintomo nel cane, quindi è molto difficile notare la malattia prima della sua evoluzione. Questo è il motivo per cui è così importante eseguire regolarmente test e controlli sul tuo cane, poiché il modo migliore per rilevarlo è attraverso un esame del sangue. In generale, un cane infetto da filaria può presentare i seguenti sintomi :

  • Mancanza di respiro che può essere accompagnata da respiro rapido
  • aumento della frequenza cardiaca
  • tosse leggera
  • Stanchezza
  • Intolleranza all'esercizio per insufficienza cardiaca
  • sanguinamento dalla bocca
  • sangue dal naso
  • Mancanza di appetito
  • Apatia

Il cane infetto può mostrare alcuni, tutti o nessuno di questi sintomi e, nel peggiore dei casi, la malattia può porre fine alla vita dell'animale.

Cura della filariosi cardiopolmonare per cani

Attraverso un esame del sangue, il veterinario diagnosticherà la filariosi canina. Una volta diagnosticata, vanno valutate le condizioni fisiche del cane e lo stato della malattia. Dovresti sapere che non esiste un trattamento generale per porvi fine, ma vengono somministrati diversi farmaci per ciascuna delle fasi della filariosi cardiopolmonare. Il trattamento è aggressivo, costoso e può essere pericoloso per l'animale poiché può indebolirlo.

Generalmente vengono somministrate una serie di iniezioni che uccidono i vermi adulti. Questa fase del trattamento è la più delicata perché il cane deve riposare per evitare blocchi da vermi morti e danni ai polmoni. Dopo questa fase, il trattamento prosegue con la somministrazione di farmaci per espellere i vermi immaturi dal sangue. Infine, e se il farmaco è stato eseguito con successo, vengono avviati un trattamento vitaminico e una dieta speciale come mezzo di recupero, nonché un programma di prevenzione affinché non contraggano più la filariosi cardiopolmonare.

Come prevenire la filariosi canina

Per prevenire la filariosi cardiopolmonare, dovresti andare dal veterinario per somministrare un programma preventivo , che consiste nel somministrare al tuo cane una compressa masticabile che elimini le larve e i vermi immaturi dal corpo del tuo cane. Questi prodotti devono essere somministrati dopo quattro mesi di vita del cane e con cadenza mensile. Dovrebbe essere fornito dal momento in cui le zanzare volano fino a due mesi dopo la loro scomparsa. È molto importante consultare il veterinario prima di somministrare qualsiasi trattamento preventivo per assicurarsi che il cane possa prenderlo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se il mio cane ha la filariosi cardiopolmonare , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Related Stories

Llegir més:

Trattamento della malattia infiammatoria intestinale nei cani

Una delle malattie più comuni nei cani ha a che fare con una...

Sintomi e trattamento dell’insufficienza cardiaca nei cani

I problemi cardiaci nei cani sono più comuni di quanto si pensi, specialmente...

Sintomi di allergia alimentare nei cani – 7 passi

Pensi che il tuo cane non si senta bene? Proprio come le persone...

Sindrome di Cushing nei cani: sintomi e trattamento

I cani, come gli esseri umani, sono soggetti a determinate malattie, dovute a...

Un cane con diarrea può essere deworm?

Sverminare il tuo cane è qualcosa che non puoi lasciar andare e che...

La leishmaniosi dai cani agli umani è diffusa? –...

La leishmaniosi o leishmaniosi canina è una delle malattie più comuni nei cani...