Come ruminare il mio gatto

Sia i parassiti interni che quelli esterni sono i grandi nemici dei nostri animali domestici e i gatti non fanno eccezione. Ed è che è importante applicare un programma di sverminazione sin dalle prime settimane, in questo modo lo manterremo libero da malattie che possono comprometterne seriamente la salute. Non sai con quale frequenza farlo e di cosa tenere conto?In questo sito web .com spieghiamo con quale frequenza sverminare il tuo gatto .

Potrebbe interessarti anche: Come sverminare il mio gatto Indice

  1. Perché è importante sverminare il mio gatto?
  2. Quante volte sverminare un cucciolo di gatto
  3. Quante volte sverminare un gatto adulto
  4. sverminare il gatto

Perché è importante sverminare il mio gatto?

I parassiti interni, come vermi o parassiti intestinali, ed esterni come zecche o pulci, possono mettere a rischio la salute del tuo animale domestico, motivo per cui è importante sverminare periodicamente l'animale per evitare che questi organismi ne pregiudichino il benessere. Non è mai consigliabile aspettare che il gatto abbia parassiti per applicare il trattamento, poiché la prevenzione è la chiave per la salute del tuo gatto. Ecco perché è importante seguire da vicino le raccomandazioni mediche e rispettare il programma di sverminazione .

Quante volte sverminare un cucciolo di gatto

Un gatto va sverminato per la prima volta a 6 settimane di vita, da quel momento lo dobbiamo sverminare ogni due settimane fino a quando il felino non raggiunge i 3 mesi. È molto importante seguire da vicino questa procedura in questa fase perché il cucciolo è molto vulnerabile ai parassiti interni, che se lo attaccano durante le prime settimane di vita possono comprometterne gravemente la salute.

Durante questa fase, la più comune è sverminare l'animale attraverso un prodotto in gocce.

Quante volte sverminare un gatto adulto

Dai 3 mesi in poi, i gatti dovrebbero essere sverminati ogni 3 o 4 mesi, indipendentemente dal fatto che l'animale sia totalmente domestico o meno. Quei gatti che non escono di casa sono anche a rischio di contrarre parassiti perché nelle nostre scarpe o vestiti possiamo portare con noi larve di diversi parassiti che possono raggiungere il nostro animale domestico e intaccarlo.

I gatti che escono in giardino o addirittura vivono all'aperto, prendendosi una pausa, corrono un rischio maggiore di contrarre parassiti e malattie cacciando prede come uccelli o topi o entrando in contatto con altri animali. In questi casi è particolarmente importante prestare attenzione ai primi sintomi dei parassiti per applicare il trattamento appropriato.

sverminare il gatto

È importante seguire da vicino le istruzioni del veterinario per eliminare o prevenire i parassiti nel proprio animale domestico, tuttavia è anche importante essere chiari sulle alternative più comuni per il trattamento di questa condizione. Ecco perché nel nostro articolo come sverminare il mio gatto lo spieghiamo in dettaglio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quanto spesso sverminare il mio gatto , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Related Stories

Llegir més:

Trattamento della malattia infiammatoria intestinale nei cani

Una delle malattie più comuni nei cani ha a che fare con una...

Sintomi e trattamento dell’insufficienza cardiaca nei cani

I problemi cardiaci nei cani sono più comuni di quanto si pensi, specialmente...

Sintomi di allergia alimentare nei cani – 7 passi

Pensi che il tuo cane non si senta bene? Proprio come le persone...

Sindrome di Cushing nei cani: sintomi e trattamento

I cani, come gli esseri umani, sono soggetti a determinate malattie, dovute a...

Un cane con diarrea può essere deworm?

Sverminare il tuo cane è qualcosa che non puoi lasciar andare e che...

La leishmaniosi dai cani agli umani è diffusa? –...

La leishmaniosi o leishmaniosi canina è una delle malattie più comuni nei cani...