Come prendersi cura di un cane con problemi cardiaci

L'insufficienza cardiaca è l'incapacità del cuore di pompare adeguatamente il sangue che riceve dai polmoni al resto del corpo. Sebbene sempre più cani siano colpiti, i progressi della scienza veterinaria hanno permesso a questi animali di condurre una vita praticamente normale per molti anni. Come vedremo più avanti, ci sono diverse cause che possono causarlo, anche se le cure di cui il cane ha bisogno sono nella maggior parte dei casi simili. In questo sito web .com spieghiamo come prendersi cura di un cane con problemi cardiaci.

Potrebbe interessarti anche: Cause e trattamento della cardiomegalia nei cani Indice

  1. La dieta
  2. L'esercizio
  3. Le droghe
  4. Controllo delle malattie cardiache

La dieta

Nei cani con problemi cardiaci si raccomanda una dieta a basso contenuto di sale . In ogni caso il cambio di dieta deve essere graduale, poiché se la quantità di sale nella dieta viene ridotta bruscamente, il corpo del cane tende ad accumulare il poco sale che gli viene fornito e l'obiettivo non viene raggiunto.

Esistono alimenti specifici per cani con problemi cardiaci , disponibili nella maggior parte dei centri veterinari. A volte può essere utile anche il mangime per cani con insufficienza renale; il tuo veterinario ti informerà su questo punto.

L'esercizio

L'esercizio fisico dovrebbe essere lieve, moderato. I cani con problemi cardiaci non dovrebbero essere costretti a sforzarsi, soprattutto nella stagione calda, per ridurre il rischio di sincope .

Le droghe

Ci sono molte malattie che possono portare allo scompenso cardiaco nei cani, le più comuni sono i mormorii , la debolezza del miocardio , che è lo strato muscolare del cuore che gli permette di contrarsi per pompare il sangue, e le aritmie .

A seconda della causa che lo provoca, il veterinario prescriverà un farmaco o un altro. Tuttavia, ci sono molti farmaci che vengono utilizzati nella maggior parte dei casi per proteggere il cuore o prevenire complicazioni.

La furosemide, un diuretico, è usata per aiutare a drenare il liquido che si accumula a causa di un cattivo lavoro del cuore nei polmoni, causando tosse , o in altre aree del corpo causando edema .

I farmaci in grado di aumentare la forza di contrazione del cuore, favorendone la funzione, sono detti farmaci ionotropici . In passato si utilizzavano quelli del gruppo digitale, come la digossina, ma attualmente si preferisce il pimobendan , se necessario.

Gli inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACEI), come il benazepril, sono il cardine del trattamento a lungo termine e di solito vengono somministrati per tutta la vita per evitare che i meccanismi che il corpo e il cuore del cane sviluppano per cercare di compensare il problema finiscano per danneggiarlo .

Controllo delle malattie cardiache

L'intolleranza all'esercizio – il cane rifiuta l'attività fisica – e, soprattutto, la tosse , sono i principali segnali che il cuore sta cominciando a cedere. Pertanto, ti consigliamo di essere consapevole di questi sintomi e di andare dal veterinario se li rilevi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prendersi cura di un cane con problemi cardiaci , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Related Stories

Llegir més:

Trattamento della malattia infiammatoria intestinale nei cani

Una delle malattie più comuni nei cani ha a che fare con una...

Sintomi e trattamento dell’insufficienza cardiaca nei cani

I problemi cardiaci nei cani sono più comuni di quanto si pensi, specialmente...

Sintomi di allergia alimentare nei cani – 7 passi

Pensi che il tuo cane non si senta bene? Proprio come le persone...

Sindrome di Cushing nei cani: sintomi e trattamento

I cani, come gli esseri umani, sono soggetti a determinate malattie, dovute a...

Un cane con diarrea può essere deworm?

Sverminare il tuo cane è qualcosa che non puoi lasciar andare e che...

La leishmaniosi dai cani agli umani è diffusa? –...

La leishmaniosi o leishmaniosi canina è una delle malattie più comuni nei cani...