Come prendersi cura della tintura nei cani con rimedi casalinghi

La tigna è un fungo che provoca irritazione, caduta dei capelli e croste su una o più aree della pelle del tuo cane. A volte viene confuso con i cosiddetti punti caldi, che sono eruzioni cutanee che si verificano nella stagione calda o con un'allergia all'erba, al cibo o alle sostanze presenti nell'ambiente.

Su Uncomo.com ti insegniamo come prenderti cura della tigna nei cani con rimedi casalinghi in modo da impedire al tuo cane di infettare altri esseri umani e animali domestici.

Potrebbe interessarti anche: Malattie cutanee comuni nei cani Passi da seguire:

uno:

Uno dei modi in cui puoi prenderti cura della tigna nei cani con rimedi casalinghi è con l'olio dell'albero del tè . Questo rimedio viene utilizzato perché ha spiccate proprietà antisettiche e serve a prevenire e curare le infezioni. Applicalo direttamente sulla zona interessata dalla tigna in modo che il tuo animale domestico inizi a migliorare in modo significativo.

Due:

L'olio di neem è anche buono per il trattamento della tigna nei cani . L'olio di neem è un rimedio ideale per la tigna nei cani perché ha forti proprietà antimicotiche . Il modo migliore per applicarlo al tuo animale domestico è mescolare due cucchiaini e mezzo di olio di Neem con una tazza di aloe vera e applicarlo due volte al giorno.

3:

Un altro modo per sapere come prendersi cura della tigna nei cani con rimedi casalinghi è attraverso l'olio di semi di pompelmo . Le proprietà antibatteriche e antimicotiche che questo tipo di olio possiede ne fanno il trattamento principale per il trattamento della tigna nei cani con rimedi casalinghi .

Il metodo è molto semplice: mescolare l'olio di semi di pompelmo con un po' di acqua tiepida e applicarlo sulla zona infetta un paio di volte al giorno. Vedrai come migliora!

4:

Da questo sito vi consigliamo di leggere questo articolo su come sapere se il mio cane ha la tigna. Se sospetti che il tuo cane possa soffrire di tigna , portalo dal veterinario perché ci sono problemi di pelle simili nei cani che potrebbero avere un aspetto simile e potrebbero portarci a curare il nostro animale domestico per un disturbo di cui non soffre.

Lo specialista ti darà la vera diagnosi per iniziare il trattamento. Non giocarci!

Se desideri leggere altri articoli simili a Come trattare la tigna nei cani con rimedi casalinghi , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Consigli

  • Disinfetta la casa dalla tigna. Lava tutte le lenzuola, le coperte, i vestiti, i giocattoli per cani e tutti gli oggetti con cui il tuo animale domestico è entrato in contatto diretto. Puoi usare cloro e detersivo per eliminare le spore del fungo del cane. Fallo il primo giorno di trattamento e quando finisce, cioè da 7 a 15 giorni dopo.
  • Pulisci a vapore tutti i mobili o le aree della moquette dove il cane è sempre all'inizio e alla fine del trattamento.
  • Se il tuo cane soffre di un grave attacco di tigna, aspira tutti i tappeti per eliminare le spore del fungo che potrebbero essere nell'ambiente. Quando hai finito, se si tratta di un aspirapolvere con sacchetto, rimuovi il sacchetto in modo che il fungo non cresca.

Related Stories

Llegir més:

Trattamento della malattia infiammatoria intestinale nei cani

Una delle malattie più comuni nei cani ha a che fare con una...

Sintomi e trattamento dell’insufficienza cardiaca nei cani

I problemi cardiaci nei cani sono più comuni di quanto si pensi, specialmente...

Sintomi di allergia alimentare nei cani – 7 passi

Pensi che il tuo cane non si senta bene? Proprio come le persone...

Sindrome di Cushing nei cani: sintomi e trattamento

I cani, come gli esseri umani, sono soggetti a determinate malattie, dovute a...

Un cane con diarrea può essere deworm?

Sverminare il tuo cane è qualcosa che non puoi lasciar andare e che...

La leishmaniosi dai cani agli umani è diffusa? –...

La leishmaniosi o leishmaniosi canina è una delle malattie più comuni nei cani...