Come nutrire un gatto sterilizzato – 7 passi

Per controllare le nascite e ridurre l'abbandono degli animali , molte persone decidono di sterilizzare il proprio gatto o gatto, una decisione intelligente soprattutto se non possiamo tenere più di un animale domestico in casa. Questa procedura aiuta anche a ridurre la territorialità e i comportamenti aggressivi , ma mette il nostro animale a rischio di diventare obeso, quindi su questo sito vi diamo alcuni suggerimenti per scoprire come nutrire un gatto sterilizzato .

Potrebbe interessarti anche: Come prendersi cura di un gatto sterilizzato dopo l'operazione Passi da seguire:

uno:

Dopo la sterilizzazione, il gatto diminuisce la secrezione di ormoni sessuali, il che fa aumentare il suo appetito. Nei primi mesi dopo l'intervento l'animale può mangiare tra il 20 e il 25% in più rispetto a prima, ma consuma meno energie perché diventa anche più passivo

Due:

Se non regoliamo la sua quantità di cibo durante i primi giorni dopo l'intervento e aspettiamo piuttosto che l'animale abbia già preso peso, potremmo trovarci con lo scenario che il nostro gatto sia obeso, una situazione che mette a rischio la sua salute.

3:

Se il tuo gatto è stato sterilizzato tieni conto che dovresti regolare meglio le quantità di cibo che fornisci, perché oltre a un maggiore appetito il felino è meno attivo, questa misura dovrebbe essere effettuata dal momento in cui il tuo animale viene castrato. Non aumentare le porzioni rispetto a quello che mangiava prima perché ora lo assimilerà molto di più

4:

Se di solito dai al tuo gatto biscotti premio o qualsiasi altro alimento diverso dal mangime, dovresti farlo con molta parsimonia, poiché questo tipo di "ricompense" farà guadagnare al tuo animale qualche chilo in più di cui non ha bisogno

5:

Devi incoraggiare il tuo gatto a essere più attivo . A differenza dei cani, non possiamo portarli a fare una passeggiata, quindi dovresti giocare a casa con uno dei loro giocattoli, incoraggiarli a correre dietro a un oggetto che gli piace e farli muovere un po'.

6:

Ricordati di scegliere un mangime di qualità che fornisca tutti i requisiti nutrizionali di cui hai bisogno. Verifica con il tuo veterinario se c'è qualche marca di cibo consigliata soprattutto per i gatti che sono stati castrati

7:

Se il tuo gatto è ingrassato, dovresti consultare il veterinario su un piano per aiutarlo a perdere peso Ricorda che l'obesità è una questione seria che potrebbe portare il tuo animale a soffrire di vari problemi di salute.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come nutrire un gatto sterilizzato , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Consigli

  • Dopo aver sterilizzato l'animale, consulta il tuo veterinario circa le raccomandazioni che dovresti seguire a livello nutrizionale per mantenere il tuo animale in forma.
  • Un gatto sterilizzato richiede una maggiore cura nutrizionale per condurre una vita sana e felice

Related Stories

Llegir més:

Trattamento della malattia infiammatoria intestinale nei cani

Una delle malattie più comuni nei cani ha a che fare con una...

Sintomi e trattamento dell’insufficienza cardiaca nei cani

I problemi cardiaci nei cani sono più comuni di quanto si pensi, specialmente...

Sintomi di allergia alimentare nei cani – 7 passi

Pensi che il tuo cane non si senta bene? Proprio come le persone...

Sindrome di Cushing nei cani: sintomi e trattamento

I cani, come gli esseri umani, sono soggetti a determinate malattie, dovute a...

Un cane con diarrea può essere deworm?

Sverminare il tuo cane è qualcosa che non puoi lasciar andare e che...

La leishmaniosi dai cani agli umani è diffusa? –...

La leishmaniosi o leishmaniosi canina è una delle malattie più comuni nei cani...