Come mantenere un serbatoio dell’acqua salata – 6 passi

Immagine: animalidistintas.com

Se abbiamo optato per un acquario di acqua salata rispetto a uno di acqua dolce, è perché siamo esperti nel campo o, almeno, dovremmo esserlo; poiché per prendersi cura di questo tipo di infrastrutture sono necessarie più conoscenze di quelle necessarie per gli acquari comuni. Per questo motivo, su unCome.it spieghiamo passo dopo passo come mantenere un acquario di acqua salata.

Avrai bisogno di:

Potrebbe interessarti anche: Come prendersi cura di un pesce di mare Passaggi da seguire:

uno:

La prima cosa da sapere è che un acquario di acqua salata non deve essere inferiore a 200 litri, quelli più piccoli sono consigliati solo per acqua dolce.

Due:

Sarà necessaria l'installazione di un filtro, elemento fondamentale poiché si occuperà della gestione delle impurità e dei residui organici presenti nell'acqua. Ne esistono di tanti tipi e ne menzioniamo, di seguito, i principali:

  • Interni. Sono utili e facili da usare, ma riducono la capacità dell'acquario .
  • Esterni. Sono molto efficienti e sono posizionati sotto l' acquario . Il problema è che sono costosi.
  • Sfondo. In questo caso, la sabbia è la superficie del filtro. La sua manutenzione è alquanto complessa.
  • Asciutto bagnato. Questi filtri sono quelli che forniscono la massima qualità, poiché non sono sempre allagati e consentono l'ingresso di ossigeno.

3:

Il riscaldatore è un elemento essenziale se abbiamo pesci tropicali e la sua funzione è quella di mantenere l'acqua a temperatura costante. Nonostante siano dispositivi elettrici, possono essere completamente immersi nell'acqua.

4:

Nel coperchio dell'acquario dovremo posizionare un tubo di luce fluorescente, per regolare la crescita delle piante nel nostro acquario . È molto importante che lo usiamo poiché la vegetazione è una parte fondamentale dell'ecosistema del nostro acquario .

5:

Dobbiamo procurarci un idrometro, un dispositivo che ci permetterà di controllare che i livelli di acqua salata rimangano entro i limiti appropriati per la sopravvivenza dei nostri pesci, cioè tra 1.020 e 1.023.

6:

Ricorda che la cura e la manutenzione di un acquario marino richiede molta attenzione, quindi è importante avere il tempo per farlo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come mantenere un acquario di acqua salata , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Related Stories

Llegir més:

Trattamento della malattia infiammatoria intestinale nei cani

Una delle malattie più comuni nei cani ha a che fare con una...

Sintomi e trattamento dell’insufficienza cardiaca nei cani

I problemi cardiaci nei cani sono più comuni di quanto si pensi, specialmente...

Sintomi di allergia alimentare nei cani – 7 passi

Pensi che il tuo cane non si senta bene? Proprio come le persone...

Sindrome di Cushing nei cani: sintomi e trattamento

I cani, come gli esseri umani, sono soggetti a determinate malattie, dovute a...

Un cane con diarrea può essere deworm?

Sverminare il tuo cane è qualcosa che non puoi lasciar andare e che...

La leishmaniosi dai cani agli umani è diffusa? –...

La leishmaniosi o leishmaniosi canina è una delle malattie più comuni nei cani...