Come educare un levriero afgano – consigli

Molte persone hanno deciso di accogliere un levriero afgano nella loro casa come animale domestico, e la stragrande maggioranza per il suo mantello maestoso ed eleganza e per il suo carattere. Se sei una di queste persone e il tuo cane non si comporta come vorresti o non sai nemmeno da dove cominciare per educarlo, allora questo articolo fa per te perché in un HOWTO ti mostriamo i passaggi per imparare a educare un Il levriero afgano e il risultato saranno un successo, quindi continua a leggere.

Questa razza di cane dipende molto dal suo compagno umano e ama le coccole e le attenzioni, il che renderà più facile il suo processo di educazione e apprendimento, poiché vorrà avere un buon rapporto ed essere sempre con te. di lui.

Potrebbe interessarti anche: Come prendersi cura dei capelli di un levriero afgano Indice

  1. Caratteristiche del levriero afgano
  2. Quando iniziare ad addestrare un levriero afgano
  3. Socializzazione del levriero afgano
  4. Come aiutare un levriero afgano spaventato
  5. Come addestrare un levriero afgano a non abbaiare molto
  6. Come insegnare a un levriero afgano a vasino
  7. Come educare un levriero afgano ed evitare l'ansia da separazione

Caratteristiche del levriero afgano

Iniziamo indicando alcune delle caratteristiche di base di questi cani. Il levriero afgano è molto obbediente e, come qualsiasi altro animale, non sopporta di essere maltrattato o sgridato. Inoltre, se non conoscono una persona sono un po' diffidenti , quindi sarà fondamentale concedere loro qualche giorno per adattarsi alla loro nuova casa, in modo che a poco a poco acquisiscano confidenza con chi sarà il loro essere umano partner o nuova famiglia se ci sono molti di voi in casa. In questo modo sarà più facile insegnargli le regole di base ed educarlo.

Quando iniziare ad addestrare un levriero afgano

Si consiglia di iniziare a educare un cucciolo a 7 settimane di vita e idealmente è ancora con sua madre quando inizia questo processo. È scientificamente provato che più giovane è un cane quando gli vengono insegnate cose nuove, più facile è conservare queste informazioni e integrarle. Tuttavia, se lo accogliamo quando è più grande, il processo educativo è lo stesso, anche se potrebbe richiedere un po' più di pazienza.

Dobbiamo tenere conto che il cucciolo deve avere una motivazione che gli dia l'energia per compiere determinate azioni e persistere in esse. Senza motivazione, non può essere prodotto alcun tipo di comportamento desiderato.

Prima di iniziare il lavoro di educare un levriero afgano , dobbiamo scoprire cosa lo motiva e usarlo a nostro favore. Normalmente sarà sufficiente il cibo di tipo premio o il cibo che piace molto al nostro cucciolo. Le carezze e i giochi sono utili anche quando realizza ciò che vogliamo insegnargli, come rinforzo positivo.

Socializzazione del levriero afgano

Per quanto riguarda la socializzazione con altri cani , dobbiamo iniziare il prima possibile. Si consiglia di portare a spasso il levriero con guinzagli non estensibili , poiché se vede qualcosa che attira la sua attenzione correrà verso di esso, quindi è meglio usare guinzagli fissi, che sono un po' lunghi e li regoliamo.

Quando incontreremo altri cani per strada ci avvicineremo e lo faremo socializzare con tutti , a meno che l'altro cane non mostri segni di non volersi avvicinare o se il nostro si comporta con paura, fino a quando non potrà comunicare da solo con tutti i tipi di cani senza alcun problema.

Questo è importante poiché il levriero è generalmente un po' timido o addirittura timoroso e se non è abituato a interagire con esso, potrebbe avere paura degli altri cani, cosa sconsigliata. Se pensi che sia difficile per te raggiungerlo, non esitare a contattare un etologo o un educatore cinofilo .

Come aiutare un levriero afgano spaventato

Uno dei più grandi dubbi che hanno le persone che vivono con un levriero afgano è come sbarazzarsi di quella paura che generalmente hanno dell'ignoto e delle cose in movimento, dato che normalmente sono cani molto ombrosi . Naturalmente, ognuno ha il proprio carattere e le proprie esperienze di vita, quindi anche se ci sono molti che hanno un po' paura, altri non lo sono affatto e sono anche molto curiosi e avventurosi.

Il trucco è ignorarlo quando qualcosa lo spaventa e ignorare l'oggetto di quella paura, oltre a distrarlo facendo qualcosa che potrebbe piacergli . Ad esempio, se siamo in casa e il nostro cucciolo sente un forte rumore che lo spaventa e inizia a tremare, non correremo ad abbracciarlo e a dirgli che non c'è niente che non va perché in questo modo lo assocerà al fatto che quando trema gli piace il suo compagno umano e/o che qualcosa di veramente brutto sta accadendo di cui aver paura. Se vediamo che il levriero ha paura, continueremo a fare quello che stavamo facendo senza prestargli attenzione in quel modo iperprotettivo e, al massimo ea seconda dei casi, possiamo iniziare a fare qualcosa che gli piace, ad esempio, vai su un'altra area e gioca con un giocattolo che gli piace, sempre con normalità e calma. In questo modo gli faremo capire che non consideriamo quello stimolo che gli ha fatto paura come un pericolo, si concentrerà su qualcos'altro di positivo e finirà per abituarsi.

Come addestrare un levriero afgano a non abbaiare molto

Ci sono diverse forme di educazione e apprendimento , ma quella che ci porta maggiormente al successo è imparare attraverso l'associazione di stimoli diversi, cioè se vogliamo che il cane non abbai quando qualcuno viene a trovarci, cosa avremo da fare è ignorarlo quando lo sta facendo e quando si calmerà, cioè quando smetterà di avere questo comportamento indesiderato, gli daremo un premio o delle carezze .

Quindi ignoreremo il cattivo comportamento (abbaiare in una situazione del genere), non dobbiamo mai punire un comportamento indesiderato perché può causare problemi come paura e aggressività e ricompenseremo il buon comportamento (essere calmi in tale situazione). Ripeteremo questa azione tutte le volte necessarie fino a quando non assocerà che quando non abbaia riceve un premio, quindi a lungo termine si fermerà.

Vi consigliamo di leggere questo altro post sul Mio cane abbaia quando sente i vicini: perché e come evitarlo.

Come insegnare a un levriero afgano a vasino

Uno dei problemi frequenti anche nei cani appena arrivati ​​in una nuova casa è che urinano in giro per casa. Per questo è importante portarlo fuori a fare una passeggiata, soprattutto quando è un cucciolo, poiché se urina molte volte in casa finirà per abituarsi. Per evitare o risolvere questo problema, ricompenseremo il cucciolo o il cane adulto quando si dà da mangiare nel posto desiderato della casa, un giardino, un terrazzo o dei giornali, oppure quando il cane si dà da mangiare per strada . In questo modo imparerai che se li fai nel posto che vogliamo riceverai qualcosa di buono, quindi non avremo più quel problema.

Il fatto di permettergli di sfogarsi in una zona della casa predisposta non sostituisce le passeggiate per strada o i parchi o le escursioni al mare, in campagna o in montagna, poiché uscire fuori fa molto di più delle sue esigenze : si relaziona al suo ambiente, impara, spende le energie accumulate, ecc., essendo un levriero afgano molto più equilibrato. In questo altro articolo spieghiamo come insegnare a un cane a fare i bisogni fuori casa.

Come educare un levriero afgano ed evitare l'ansia da separazione

È importante che venga eseguito un processo di distacco . Com'è fatto? Si tratta del cane che non dipende da nessuno costantemente e completamente. Se ogni giorno siamo in cima al nostro cucciolo dandogli amore, portandolo ovunque andiamo e lasciando che ci segua sempre e sia al nostro fianco, capendo che ci riferiamo a compiere questi atti come qualcosa di costante ed eccessivo, alla lunga ci causerà seri problemi. Il problema peggiore sarà che quando usciamo di casa e lo lasciamo solo, anche per poco tempo, sicuramente gli farà danni e piangerà e abbaierà senza sosta, perché si sentirà solo non avendo la nostra presenza, che produce grande ansia e persino paura. Questo si chiama ansia da separazione .

Se vogliamo evitarlo, non permetteremo al cane di entrare con noi in tutte le stanze della casa, lo faremo perdere di vista a volte e fare in modo che nulla capita di stare solo per molto tempo. Avrà la sua area di sosta, che gli insegneremo ad usare dandogli dei premi ogni volta che ci presta attenzione, in modo che non stia sopra di noi tutto il giorno e non crei una dipendenza seria . Qui vi diciamo di più su Come trattare l'ansia da separazione nei cani.

Come puoi vedere, educare un levriero afgano non è difficile, richiede solo tempo e pazienza. Siamo sicuri che ora che ne saprai di più sull'educazione di questa razza metterai tutto in pratica e avrai un ottimo rapporto con il tuo fedele compagno peloso!

Se hai letto questo articolo perché stai scoprendo come sono questi cani perché stai pensando di accoglierne uno nella tua casa, ti consigliamo di leggere anche questo altro articolo di OneHOWTO su Come adottare un levriero.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come addestrare un levriero afgano , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Related Stories

Llegir més:

Trattamento della malattia infiammatoria intestinale nei cani

Una delle malattie più comuni nei cani ha a che fare con una...

Sintomi e trattamento dell’insufficienza cardiaca nei cani

I problemi cardiaci nei cani sono più comuni di quanto si pensi, specialmente...

Sintomi di allergia alimentare nei cani – 7 passi

Pensi che il tuo cane non si senta bene? Proprio come le persone...

Sindrome di Cushing nei cani: sintomi e trattamento

I cani, come gli esseri umani, sono soggetti a determinate malattie, dovute a...

Un cane con diarrea può essere deworm?

Sverminare il tuo cane è qualcosa che non puoi lasciar andare e che...

La leishmaniosi dai cani agli umani è diffusa? –...

La leishmaniosi o leishmaniosi canina è una delle malattie più comuni nei cani...