Come curare il mal di stomaco in un cane

È difficile sapere quando il nostro cane è malato a meno che non ci sia un sintomo chiaro come sangue nelle feci o altrove, vomito, diarrea o tosse. Ma la verità è che anche i nostri animali domestici soffrono di dolore, come il mal di stomaco. Pertanto, se vedete che il vostro cane mangia di meno, ha perso l'appetito o trascorre la giornata sdraiato senza giocare, essendo un cane attivo, potrebbe avere qualche disturbo. Se noti qualche sintomo o vedi che ha mangiato un oggetto indesiderato, la cosa migliore da fare è portarlo dal veterinario. Se non puoi prenderlo immediatamente o alleviare questo disturbo, in OneHOWTO ti diremo come curare il mal di stomaco in un cane .

Potrebbe interessarti anche: Come evitare la torsione dello stomaco nei cani Indice

  1. Come riconoscere il mal di stomaco nei cani
  2. Cause del mal di stomaco nei cani
  3. Come curare il mal di stomaco in un cane
  4. Evita problemi digestivi nel tuo cane

Come riconoscere il mal di stomaco nei cani

Il mal di stomaco dei cani non è molto diverso da quello delle persone e può essere dovuto a diverse cause, anche se nei cani non è molto comune. Riconoscere questo disturbo in un cane può essere molto difficile poiché, se i sintomi non sono molto evidenti, potremmo non accorgercene.

Alcuni dei sintomi che il tuo cane potrebbe avere se gli fa male lo stomaco sono:

  • Letargia o trovarlo troppo stanco o sdraiato tutto il tempo.
  • Lascialo piangere o gemere.
  • Postura anormale, come inarcarsi in avanti per proteggere lo stomaco o allungare eccessivamente.
  • Respiro pesante.
  • Gonfiore nell'addome, che può anche essere rigido.
  • Diarrea.
  • vomito.
  • Il tuo stomaco ringhia o hai una flatulenza costante o molto puzzolente.
  • A volte mordono o leccano anche l'area.

Cause del mal di stomaco nei cani

Alcune delle cause che possono causare mal di stomaco nel tuo cane sono:

Indigestione

È la causa più comune e di solito non dura più di un giorno o due. Puoi svolgere alcune azioni nella tua stessa casa in modo che il tuo cane stia al meglio, ma è meglio portarlo dal veterinario non appena noti qualcosa di insolito, soprattutto se i sintomi persistono per più di 24 ore o tu trovare tracce di sangue nelle feci o vomito.

In questo altro articolo di OneHOWTO scopriamo 10 alimenti che un cane non può mangiare e perché.

Strani corpi

Molti cani prendono tutto quello che trovano per strada, e non solo, se abbiamo bambini possono mettergli i giocattoli in bocca. Ci sono molte ragioni per cui il nostro cane potrebbe aver ingerito un corpo estraneo, un prodotto chimico o una verdura tossica. E questo può farti male allo stomaco o farti vomitare. In questo caso, il problema scompare quando viene espulso attraverso le feci, anche se a volte richiede un qualche tipo di intervento da parte del veterinario per aiutarlo a espellerlo.

Dilatazione dello stomaco o volvolo

Il volvolo dello stomaco o dilatazione dello stomaco si verifica perché lo stomaco si è riempito d'aria, gonfiandosi in modo tale da premere sulle vene che trasportano il sangue con le impurità, impedendone la pulizia e tutte queste impurità rimangono stagnanti nel sangue. Questo di solito si verifica nelle razze di cani di taglia grande o gigante e, indipendentemente dall'età o dalle condizioni fisiche del cane, può verificarsi in qualsiasi momento.

Può succedere perché è un cane che abbaia molto, perché mangia rapidamente e prende aria, facendo esercizio dopo aver mangiato o bevendo acqua dopo l'esercizio, tra gli altri. È una condizione abbastanza grave e se, oltre alla dilatazione, c'è una torsione gastrica (lo stomaco si contorce su se stesso), la situazione peggiora.

In questo caso, noterai alcuni sintomi come conati di vomito improduttivi (il cane vuole vomitare ma non può), addome dilatato, salivazione eccessiva o difficoltà respiratorie. In questo caso dovete portare immediatamente il vostro animale dal veterinario perché è un caso grave. In OneHOWTO ti diamo alcuni suggerimenti per imparare a evitare la torsione dello stomaco nei cani.

batteri Helicobacter

Come gli esseri umani, anche i cani possono soffrire di batteri helicobacter , anche se nel caso degli animali non si tratta di pylori ma di heilmannti .

Come curare il mal di stomaco in un cane

Quando si tratta di indigestione, è meglio lasciare riposare l'animale e non dargli da mangiare per 5 o 6 ore in modo che il suo sistema digestivo riposi. Certo, devi sempre avere molta acqua in modo da poterti idratare. Non forzare il cane a mangiare se non vuole.

Se vedete che dando acqua all'animale vomita, razionate l'acqua in piccole quantità ogni mezz'ora. Se nelle due o tre ore dopo avergli somministrato acqua intermittente non vomita, puoi dargli di nuovo libero accesso. Se invece continua a vomitare allora è meglio che lo porti dal veterinario .

Dopo alcune ore, o anche un giorno senza cibo, introducilo poco a poco. È meglio iniziare con una piccola quantità di cibo e, se possibile, acquistare qualcosa a basso contenuto di grassi in modo che sia meglio digerito. Ci sono alcuni alimenti per cani specifici per il recupero.

In questo altro articolo di OneHOWTO ti spieghiamo come trattare l'indigestione nei cani.

Evita problemi digestivi nel tuo cane

Puoi anche evitare problemi digestivi nel tuo animale seguendo una serie di raccomandazioni.

  • Dieta adeguata e in discrete quantità . Un cibo di qualità e adeguato per il tuo cane (razza, età, stato di salute) è fondamentale per evitare una cattiva digestione. Inoltre, la giusta quantità di cibo è anche la chiave per evitare una digestione pesante. Razioni adeguate per un cane sono elencate sui pacchetti di cibo per cani.
  • Evita di mangiare velocemente. Quando un cane mangia velocemente, ingerendo una grande quantità di cibo, o per ansia o perché, può causare non solo una cattiva digestione ma anche molta aria che entra nel suo addome, il che può essere grave.Se noti che il tuo cane mangia velocemente , puoi razionare il cibo in due parti e offrirlo a intervalli di 15 minuti. Esistono anche le cosiddette mangiatoie a dosaggio lento che sono le stesse di quelle normali ma con delle rientranze (a volte a forma di disegni) che fanno mangiare il cane più lentamente.
  • Non fare esercizio subito dopo aver mangiato. Portare il cane a fare una passeggiata subito dopo aver corso o averlo portato a correre o a giocare è un errore poiché non consente al cibo di riposare nello stomaco. È meglio riposare per almeno mezz'ora.
  • Evita di dargli ossa o avanzi del tuo cibo. Le ossa possono causare seri problemi gastrointestinali nell'animale e i pasti fatti in casa che non sono stati controllati da un nutrizionista canino possono causare una cattiva digestione.
  • Diete per cani con stomaco sensibile. I cani che soffrono di malattie come gastrite, intolleranze alimentari o intestino irritabile devono seguire una dieta specifica. Per questo ci sono alcuni feed terapeutici.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare il mal di stomaco in un cane , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Related Stories

Llegir més:

Trattamento della malattia infiammatoria intestinale nei cani

Una delle malattie più comuni nei cani ha a che fare con una...

Sintomi e trattamento dell’insufficienza cardiaca nei cani

I problemi cardiaci nei cani sono più comuni di quanto si pensi, specialmente...

Sintomi di allergia alimentare nei cani – 7 passi

Pensi che il tuo cane non si senta bene? Proprio come le persone...

Sindrome di Cushing nei cani: sintomi e trattamento

I cani, come gli esseri umani, sono soggetti a determinate malattie, dovute a...

Un cane con diarrea può essere deworm?

Sverminare il tuo cane è qualcosa che non puoi lasciar andare e che...

La leishmaniosi dai cani agli umani è diffusa? –...

La leishmaniosi o leishmaniosi canina è una delle malattie più comuni nei cani...